PUNTI PESANTI.

Il Nardò incamera 3 punti pesanti contro un Gragnano combattivo e concorrente alla salvezza. Partita difficile quella dei granata desiderosi di riscattare l’opaca prova di Cava dei Tirreni . Schierata con l’ormai abituale 3-5-2 la formazione granata è riuscita ad avere la meglio sugli avversari grazie ad un gol confezionato dalle punte Cavaliere e Agodirin in una delle pochissime occasioni capitate durante tutta la gara . Discreta la fase difensiva con Cassano sugli scudi e la piacevole sorpresa Mangione attento e diligente sulla fascia destra . Da rivedere il centrocampo con Bolognese autore di una partita appena sufficiente e sopratutto Palmisano colpevolmente utilizzato dalla direzione tecnica sempre in mezzo al campo e mai sulla fascia destra di appartenenza dove avrebbe potuto sfruttare le enormi doti di progressione letali per questo campionato. In ultima analisi la fase offensiva sempre priva di un direttore d’orchestra che possa organizzare delle buone trame di gioco utili all’economia del gioco granata. Prendiamoci i 3 punti vera linfa vitale della partita, per il bel gioco aspettiamo tempi migliori.

Dario Carafa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...